Steering committee

Alessandro Perego
Direttore del centro, membro dello steering committee

Alessandro PeregoE’ professore ordinario presso il Politecnico di Milano, dove insegna Logistica e Gestione dei Sistemi Logistici e Produttivi nel Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale. E’ Direttore dell’IoT Lab. E’ Responsabile Scientifico di numerosi Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano ( Mobile&Wireless Business, B2b, eCommerce B2c, Intelligent Transportation Systems e Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione). E’ direttore del corso in Gestione Strategica degli Acquisti e della Supply Chain al MIP (la business school del Politecnico). Svolge attività di ricerca in area supply chain management (con particolare riferimento all’impatto di Internet sui processi aziendali), progettazione e gestione dei sistemi produttivi e logistici, ebusiness B2B. E’ direttore responsabile della rivista Wireless Management.

 

Cesare Alippi
Membro dello steering committee

Cesare AlippiE’ professore ordinario in Informatica al Politecnico di Milano e IEEE Fellow, svolgendo una serie di ruoli istituzionali, tra cui menzioniamo: Associate Editor of the IEEE-Transactions on Instrumentation and Measurements, Associate Editor of the IEEE-Transactions on Neural Networks, Co-Chair of the Technical Committee TC-22 Intelligent Measurement Systems of the IEEE Instrumentation and Measurement Society, chair of the IEEE Neural Networks technical Committee of the IEEE Computational Intelligence Society, chair of the IEEE Computational Intelligence task force on Intelligent Measurement Systems of the IEEE Computational Intelligence Society. Nel 2004 ha ricevuto il premio IEEE Instrumentation and Measurement Society Young Engineer Award.

Alcune aree di ricerca attualmente presidiate: Adaptive Algorithms, Active and Passive Wireless Sensor Networks, Quality Analysis and Composite System Design.

 

Antonio Capone
Membro dello steering committee

Antonio CaponeAntonio Capone è professore ordinario di Telecomunicazioni e responsabile del laboratorio di ricerca ANTLab  presso il Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria del Politecnico di Milano. Il prof. Capone è tra i fondatori di Mobimesh, uno spinoff del Politecnico di Milano che progetta apparati di wireless networking, e ne cura le attività di ricerca e sviluppo. Le sue competenze si collocano nell’ambito delle reti di comunicazione e in questo settore ha pubblicato oltre 130 articoli su riviste e atti di convegni internazionali.

Ha conseguito la laurea in ingegneria elettronica e il dottorato di ricerca presso il Politecnico di Milano rispettivamente nel 1994 e nel 1998. Prima del suo attuale incarico ha lavorato con il gruppo reti del Politecnico di Milano come titolare di borsa Siemens su tematiche di reti wireless (1998) e come Ricercatore Universitario di ruolo (1999-2004). Nel 2000 è stato professore in visita presso la University of California at Los Angeles (UCLA), Computer Science Department.

Attualmente è editor di tre riviste scientifiche del settore. Ha curato alcuni numeri speciali su tematiche di reti wireless e ha partecipato ai comitati tecnici delle principali conferenze internazionali del settore. Sono numerose le sue partecipazioni a progetti nazionali ed europei e le collaborazioni industriali con grandi e piccole aziende che attualmente coordina.

Presso il Politecnico di Milano tiene un corso di primo livello sulle reti IP e due corsi di secondo livello sulle reti wireless per Ingegneria Informatica e Ingegneria delle Telecomunicazioni. E’ senior member del IEEE dal 2005.

 

Andrea Sianesi
Membro dello steering committee

Andrea SianesiÈ professore ordinario di Gestione del Sistemi Logistici e Produttivi presso il Politecnico di Milano – Facoltà di Ingegneria dei sistemi, e titolare per affidamento dell’insegnamento di Progettazione e Gestione degli Impianti di Produzione presso il Politecnico di Milano – Laurea magistrale in Ingegneria Meccanica, e dell’insegnamento di Gestione della Produzione Industriale 2 presso la Università Carlo Cattaneo (L.I.U.C.) di Castellanza.

I suoi interessi di ricerca si sono focalizzati essenzialmente sulle aree: strategia di produzione, modelli innovativi per la gestione della produzione, sistemi informativi per la gestione della Supply Chain, logistica industriale, progettazione dei ed automazione dei sistemi produttivi.

 

Giovanni Miragliotta
Responsabile scientifico

Giovanni MiragliottaGiovanni Miragliotta è professore presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano, dove insegna discipline impiantistiche e gestionali nei corsi di laurea di Ingegneria Meccanica ed Ingegneria Gestionale. E’ membro della faculty del MIP – Politecnico di Milano, e co-direttore dell'”Osservatorio Internet of Things” della School of Management del Politecnico di Milano.

Accanto ad aree di ricerca di taglio più metodologico, coltiva interessi di ricerca più orientati a specifici problemi, occupandosi di nuove tecnologie a supporto del supply chain management (IoT, RFId e Mobile Business in generale) e della gestione delle operations.

Razvan Pitic
Responsabile progetti

Nel 2009 Razvan Pitic ha conseguito il dottorato di ricerca in Ingegneria dell’Informazione presso il Politecnico di Milano. La sua tesi di dottorato si concentra su algoritmi di scheduling dei pacchetti nelle reti wireless basate su OFDMA, con un particolare interesse su frequency selective scheduling nel contesto delle reti IEEE 802.16e.

Da 2009 ha iniziato la propria attività di ricercatore all’IoT Lab del Politecnico di Milano. Ad oggi è responsabile della gestione operativa del laboratorio e della conduzione dei progetti di ricerca.

Ricercatori

Angela Tumino
Ricercatrice School of Management

Angela TuminoAngela Tumino si è laureata nel dicembre 2005 in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano e a marzo 2010 ha conseguito  presso il medesimo ateneo il Dottorato  di Ricerca con una tesi dal titolo “RFId (Radio Frequency Identification) value assessment: methodology, models and applications in different industries and supply chains”. Dal 2011 è direttore dell’ “Osservatorio Internet of Things” della School of Management del Politecnico di Milano e svolge la propria attività presso l’IoT Lab.

 

Damiano Frosi
Ricercatore School of Management

Damiano FrosiE’ laureato in Ingegneria Gestionale, indirizzo Operations & Supply Chain Management, presso il Politecnico di Milano. Ha conseguito nel 2011 il Master PEGASO (Percorsi Executive in Gestione Aziendale e Sviluppo Organizzativo) in Logistica Distributiva presso il MIP – la Business School del Politecnico di Milano. Dal 2008 è collaboratore alla Ricerca all’interno degli Osservatori ICT & Management del Politecnico di Milano. Dalla fine del 2010 si occupa di Ricerca e Business Development all’interno dell’Osservatorio Contract Logistics ed è consulente in area logistica.

 

Giulio Salvadori
Ricercatore School of Management

Giulio SalvadoriNato a Orvieto (TR) nel 1988, consegue la laurea Triennale in Ingegneria Gestionale (indirizzo Logistica e Produzione) presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma nel 2010, e la laurea Magistrale (indirizzo Supply Chain Management) a fine 2012 presso il Politecnico di Milano con la Tesi: “Approccio alla valutazione dei benefici di efficacia di un sistema RFId: sviluppo di un framework metodologico e applicazione ad un caso reale”. Dal 2013 assume il ruolo di Analista negli Osservatori Internet of Things e Supply Chain Finance. Dal 2014 partecipa attivamente al progetto di formazione ITS (Intelligent Transportation System) Italy 2020 – Bando per lo sviluppo e potenziamento dei Cluster Tecnologici Nazionali.

 

Oktay Burak Ertas
Ricercatore School of Management

Nato ad Istanbul, Turchia,  nel 1990, consegue nel 2016 la Laurea Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni presso il Politecnico di Milano. Da Luglio 2016 assume il ruolo di Analista presso gli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano, lavorando full-time all’interno dell’IoT Lab su tematiche relative all’Internet of Things ed al RFId.